26 agosto 2011

Lilli Gruber colpisce ancora


Bula everybody!
Gli ultimi due giorni mi sono integrato e ho approfondito molto la conoscenza di questo paese, regno di pace e tranquillità.
Al resort ormai ci chiamiamo per nome con tutti, e ho avuto conversazioni con quasi ogni componente dello staff, ma qui è una cosa normale, sono veramente tutti molto friendly.
Alle Mamanuca ieri è stato meraviglioso. Il mare più bello visto fin ora qui. La crociera è stata anche molto divertente sia perchè ho avuto la fortuna di incontrare un bel gruppo con cui condividerla (ho fatto amicizia con una coppia di ragazzi che penso rivedrò a Sydney), sia perchè l'equipaggio, capitanato da Capitan Coconut Joe (è vi ho detto tutto), è stato molto bravo a metterci a proprio agio e a creare un clima di grande familiarità. Durante la traversata hanno anche suonato con chitarre e percussioni e cantato canzoni sia locali che internazionali e alla fine si cantava un po' tutti, tra l'altro erano anche piuttosto bravi devo dire.




Lì abbiamo fatto snorkeling sulla barrierea corallina, molto bello, e poi siamo scesi a Plantation island dove abbiamo fatto lunch con BBQ al ristorante del resort sulla spiaggia. Di pomeriggio abbiamo avuto tempo libero e ho affittato un windsurf: non vi dico cosa era muoversi in windsurf tra le isole, tutte molto vicine, andando da una spiaggia deserta all'altra su quell'acqua...purtroppo lì non avevo la macchina fotografica per documentare, ma questo contribuirà a rendere questa esperienza ancora più bella nel tempo.

Oggi invece sono stato a Natadola beach, qui sull'isola principale, spiaggia che viene annoverate tra le 10 più belle del mondo, e in effetti brutta brutta non è ;)




Ho conosciuto una coppia di londinesi che sono in viaggio per andare a Tonga a nuotare con le balene! Come vedete c'è gente più "pazza" di me...e poi ho conosciutò un ragazzo di Pordenone (uè uè, guagliuncìello) che è in viaggio da 1 mese a scrocco con gli zii (patiti di viaggi) ed è stato in Cina, Australia in lungo e in largo e adesso è alle Fiji e poi va ad Hong Kong prima di tornare. Quindi la gente 4 viaggi se li fa...

Domani penso che andrò a visitare Nadi città e poi mi fermerò a pranzo in un posto al porto che mi è stato consigliato di tipica cucina figiana. Nel pomeriggio voglio provare ad andare al Golf Club di Denarau (qui sono malati di golf, ci sono qualche 7 campi).
Dopodichè domenica volerò a Sydney e inizierà così la trasferta australiana. Mi aspettano le Blue Mountains, Bondi beach, l'Harbour bridge, l'Opera House e lo stizzoso "aussie" english ;)

Ciaooo belli!

8 commenti:

Andrea ha detto...

Ancillo! Ti seguo in ogni tappa e devo dire che questa, sarà che è la più esotica in tutti i sensi, mi entusiasma..sarebbe stato bello condividere quei bordi in windsurf assieme.. per il resto sembra il tuo mondo tanto è sereno dalle descrizioni..la mattina il tuo problema è come abbinare le infradito al costume..

p.s. rientrato dalle eolie pensavo che da Salina a Palermo si perde lo stesso tempo che dalle fiji a sidney.. :)

AncilloRtw ha detto...

Seeee!!Ecchettefai?!Mi piacerebbe potessi vedere da dove sto scrivendo adesso. Sono proprio sulla spiaggia, tra le palme da cocco mentre il tramonto si approssima..In effetti condividere quei bordi era quello che mi mancava, e ti pensai...Allora, mi raccomando, keep follow me! Take care

Guglielmo Inglese ha detto...

Bravo Lillino, report minuzioso come di consueto. Beato te cazzo!

alebr ha detto...

Ancillo, ma cinn'è sticchio????

Flavietta, tranquilla , sai che scherzo!!!!

AncilloRtw ha detto...

Caro Ale, hic magna moltitudo feminae est. Ma Flavietta è la migliore!

flavia ha detto...

Ale Ale, tu ormai sei un uomo sposato, certe cose devi proprio dimenticartele!!!

flavia ha detto...

PS: Angelo, anche se tu non sei sposato, è meglio per te che le dimentichi anche tu!!!!!

vicky ha detto...

Concordo con Flavietta!!!!
p.s. mi chiamiiiiiii uffff!!!!!